Tulip chair

 Eero Saarinen, 1957

Eero Saarinen aveva promesso di affrontare " il brutto, la confusione, l'inquietudine del mondo", che aveva osservato sotto i tavoli , il cosiddetto : " Slum di gambe", da questa promessa nasce Tulip.